Calcolo della cassa integrazione CIGO CIGS

La Cassa Integrazione Guadagni CIG comporta una riduzione della retribuzione basata su una riduzione dell’orario del lavoro, che viene in parte ammortizzato (fino a circa l’80% delle ore non lavorate) dall’INPS fino a raggiungere un massimale che varia annualmente e in base al proprio mensile lordo.

La CIG è un'indennità pari all’80% della retribuzione che il dipendente avrebbe percepito per le ore di lavoro non prestate tra le zero ore e il limite dell’orario contrattuale e comunque non oltre le 40 ore settimanali.
L’importo della prestazione non può superare un limite massimo mensile stabilito di anno in anno.

Detti importi massimi devono essere incrementati, in relazione a quanto disposto dall’art. 2, comma 17, della Legge 28 dicembre 1995, n. 549, nella misura ulteriore del 20% per i trattamenti di integrazione salariale concessi in favore delle imprese del settore edile e lapideo per intemperie stagionali.


La somma complessiva da erogare deve essere decurtata di un importo pari all’aliquota contributiva prevista a carico degli apprendisti (5,84%).
 
Massimali 2013 per il calcolo della Cassa Integrazione CIGO, CIGS e Mobilità

Così come precisato dalla Circolare Inps n. 20 del 08/02/2013, per il 2013 e per il 2014 (fino a nuovo aggiornamento) gli importi lordi dei massimali sono i seguenti:

Euro 959,22 per una retribuzione inferiore o uguale ad 2.075,21 (al netto del 5,84% = € 903,20)

Euro 1.152,90 per un retribuzione superiore a 2.075,21 (al netto del 5,84% = € 1.085,57)

L'importo lordo della Cassa Integrazione erogato dall'INPS, così calcolato, è poi soggetto alle trattenute per imposte sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) in base all'aliquota di appartenenza.



Come si calcola la busta paga della Cassa Integrazione

Se un lavoratore a tempo pieno è in Cassa tutto il mese, l’indennità di CIGO che percepisce è pari al massimale corrispondente alla sua retribuzione globale.

Se invece un lavoratore è in Cassa Integrazione per un periodo ridotto, la retribuzione si calcola con questa formula:

STIPENDIO = RETRIBUZIONE MESE – (N° ORE NON LAVORATE x RETRIBUZIONE ORARIA) + (N° ORE DI CASSA x INDENNITÁ ORARIA DI CIGO)

RETRIBUZIONE MESE = retribuzione percepita abitualmente.

INDENNITA’  ORARIA DI CIG: si calcola dividendo il massimale mensile per un fattore ottenuto moltiplicando il numero di giorni lavorabili del mese (si contano i giorni dal lunedì al venerdì, comprese le festività) per 8 (che sono le ore lavorabili per ciascun giorno). 

ESEMPIO di calcolo Indennità Oraria di CIGO:
a Luglio 2013 ci sono 23 gg. lavorabili x 8 h = 184 → indennità oraria CIGO = 876,69 : 184 = 4,76461 €.

Esempio pratico di calcolo CIGO
Per trovare il valore dell’integrazione in caso di CIGO/CIGS si procede con il seguente
calcolo:
 
Stipendio = retribuzione mese - (Numero di ore non lavorate x retribuzione oraria) + (Numero di ore di cassa x indennità oraria di Cigo/Cigs)
 
RETRIBUZIONE MESE = retribuzione percepita abitualmente.
 
INDENNITÀ ORARIA DI CIGO/CIGS: Si calcola dividendo l’indennità mensile al netto delle trattenute sociali (903,20 oppure 1085,57 €uro a secondo della retribuzione mensile di riferimento) per le ore lavorabili del mese (si contano i giorni dal lunedì al venerdì, includendo le ore relative alle festività cadenti in giornate normalmente lavorative).
 
ESEMPIO - Marzo 2013 = 21 gg. lavorabili x 8 = 168 ore
1° massimale indennità oraria CIGO/CIGS = 903,2:168=5,38 €
2° massimale indennità oraria CIGO/CIGS = 1.085,57:168=6,46 €
 
Le tabelle che seguono riportano i valori orari dell’indennità di cassa, di ogni singolo mese del 2013, al netto delle trattenute sociali.
 
Maggiore è la quantità di ore di sospensione, maggiore sarà la perdita.

Nel caso peggiore di Cassa Integrazione ordinaria a Zero Ore lavorate, il lordo finale corrisponderà al massimale dell’INPS sul quale si applica la trattenuta del 5,84%.


Calcola online il tuo stipendio in Cassa Integrazione a questo link: http://www.cassaintegrazione.it/calcolo-cigo-cigs-2014




Share

NOTA: Alcuni contenuti di questa pagina sono interessati dalle modifiche introdotte dalla cd. "Riforma Fornero" (Legge 28 giugno 2012, n. 92) in vigore dal 18 luglio 2012. Questa pagina di Cassa Integrazione è in aggiornamento e la presente nota verrà rimossa ad aggiornamento completato.



Commenti  

 
#31 ORAETLABORA 2014-07-09 09:49
Vorrei sapere se il montante massimo della retribuzione da prendere a base per il calcolo dell'integrazio ne é il netto dello stipendio o il lordo. Io sono impiegato in una impresa edili con lordo di 2200 e percepisco l'integrazione per euro 969. E' giusto? Perché se si prende a base il lordo io dovrei prendere di più (1100) e se edilizia forse 1300.
La orego volermi delucidare prima che termini la cassa integrazione e operi la mobilità. Grazie per la risposta
 
 
#30 Giorgio16 2014-07-01 10:21
Perchè tutti i siti esordiscono col fatidico 80% della retribuzione quando poi i conteggi son fatti in tutt'altro modo e quell'80 non c'entra nulla?
 
 
#29 pak 2014-05-19 21:42
salve l'azienda ha firmato 13 sett.di cigo,se in queste 13 sett.c'è il reintrego di tutti gli operai la cigo viene rispettata in 13 sett.solari oppure quella non fatta si prolunga? spero di essere stato chiaro nello spiegare il problema,ciao grazie
 
 
#28 Emiliano 2014-05-11 16:47
Buongiorno,sono in cigs per crisi aziendale dall'ottobre 2013,io fino a gennaio ho lavorato alcune ore e quelle non lavorare me le calcolano come
Cigs,da gennaio in poi sono a zero ore,l'azienda ci manda gli sr41 per chi volesse provare a chiedere anticipi in banca,da questi modelli leggo che la mia paga lorda e'1544 e che il calcolo orario per cigs e'di 7,65€,adesso che forse arriveranno questi soldi(e spero arrivino a breve)io per capire quanto dovrò prendere devo calcolare i 7,65€ x le ore non lavorate o rientro semplicemente nell'aliquota più bassa(903€ circa mensili)tra l'altro spero netti...ringraz io chi può darmi chiarimenti in merito,grazie
 
 
#27 CETTO 2014-02-17 19:23
SCUSATE SAPETE DIRMI A QUANTO AMMONTA LA TRATTENUTA SINDACALE IN CIGS SETTORE COMMERCIO,SE CIOè SI CALCOLA SUI MASSIMALI INPS O ESSA è IDENTICA A QUANTO SI LAVORA NORMALMENTE?GRA ZIE
 
 
#26 Simo 2013-10-23 09:33
A gennaio iniziero' la cassa integrazione straordinaria a zero ore.percepisco un netto di 1260 00 euro a mese.quanto sara' il mio netto? Essendo pagata dall inps mi arrivera' ogni mese? Grazie.
 
 
#25 gino74 2013-10-01 08:46
Salve sono fino.Il 13 novembre termina la cassa in deroga e la ditta nel settore stampa vuole chiudere e ci mette a quella straordinaria a 0 ore.volevo sapere quanto tempo passa da una all altra senza percepire alcuna retribuzione,qu anto dura,qual e il netto erogato e se poi si passa direttamente in mobilità.Grazie in anticipo per la risposta
. GINO.
 
 
#24 daniele 2013-08-06 16:27
Io ho fatto 222ore di cassa integrazione a quanto ammontano i soldi che devo percepire
 
 
#23 salvatore pes 2013-07-29 08:23
mi auguro che qualcuno mi risponda perche cosi non si vive piu
 
 
#22 salvatore pes 2013-07-29 08:22
ma quando arrivano i soldi della cassaitegrazion e in deroga in sardegna ,,porto torres,da gennaio 2013 ad oggi non e arrivato neanche un euro grazie imps
 

Aggiungi commento

Consenso trattamento dati personali (D.Lgs 196/03)

Powered by Differens S.r.l - P.IVA 02359160427 - Privacy - Terms&Conditions