Come si ottiene la cassa integrazione straordinaria

La procedura per l’attivazione della cassa integrazione guadagni prevede una fase di consultazione sindacale (sono escluse da questa fase le aziende dei settori edile e lapideo) e, successivamente, una fase amministrativa. La prima prevede che l’imprenditore consulti preventivamente le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative per informarle sulle cause della sospensione o della riduzione dell’attività e sul numero dei lavoratori interessati. Su domanda di una delle parti può seguire un esame congiunto della situazione. L’intera procedura deve esaurirsi entro 25 giorni dalla richiesta, ridotti a 10 per le aziende fino a 50 dipendenti.

Successivamente, i datori di lavoro devono presentare la domanda alla sede locale dell’Inps (su modulo I.G.I. 15, I.G.I. 15/ed. per il settore edile, disponibili presso le sedi Inps e sul sito dell’Istituto www.inps.it, nella sezione “moduli”), entro25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso nella settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’attività lavorativa.

Anche in questo caso la procedura prevede dapprima una fase di consultazione sindacale e successivamente la presentazione della domanda. La domanda, compilata su apposito modulo CIGS/SOLID-1 (disponibile sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali www.welfare.gov.it/ lavoro/ ammortizzatori sociali), deve essere sottoscritta dal legale rappresentante dell’azienda e presentata direttamente o tramite posta al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione generale per gli ammortizzatori sociali ed incentivi all’occupazione – Divisione IV, Via Fornovo 8, 00192 Roma, entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso nella settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro. Ad eccezione delle richieste per pro c e d u re concorsuali (fallimento, concordato preventivo ecc.), la richiesta deve contenere, qualunque sia la causa, il programma che l’impresa intende attuare per ripre n d e re la piena funzionalità. Il provvedimento di concessione della prestazione è adottato con decreto del Ministero entro un periodo che va da un minimo di 30 giorni dalla richiesta ad un massimo di 90 giorni, a seconda della motivazione in base alla quale si chiede l’intervento della CIG straordinaria. I decreti vengono poi trasmessi all’Inps e al Ministero della Giustizia che provvede alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Share

NOTA: Alcuni contenuti di questa pagina sono interessati dalle modifiche introdotte dalla cd. "Riforma Fornero" (Legge 28 giugno 2012, n. 92) in vigore dal 18 luglio 2012. Questa pagina di Cassa Integrazione è in aggiornamento e la presente nota verrà rimossa ad aggiornamento completato.



Commenti  

 
#9 Cabbasis 2013-11-12 14:34
Sto ancora lavorando in una Azienda che da marzo di quest'anno non riesce a mettersi d'accordo con i sindacati (avendo +50 dipend.) per buttarci o in mobilità o in CIG causa i suoi problemi finanziari ..
Chiedo : avendoci pagato gli stipendi sino ad adesso..
non esiste una Legge che gli obbliga a consultare i sindacati per decidere la ns. sorte??
 
 
#8 damian maricel marus 2012-05-25 11:40
come io oavuto partida iva di 4 ani, e o chiuso per mancanza di lavoro ,voglio sapere si o diritto alla casa integrazione
.
 
 
#7 Cloud 2012-03-29 06:43
C'è poco da capire. Il contratto di formazione porta all'assunzione con qualifica formata. Se il datore di lavoro dopo averti formata non ritiene opportuno assumerti, NON HAI DIRITTO A NULLA!! Il tuo contratto iniziale non prevede tutela di alcun tipo. Bye
 
 
#6 sandro 2012-03-11 08:18
Salve, il mio problema è questo : la ditta per cui lavoro è dall'inizio dell'anno che mi tiene fermo a casa perché sostiene che il lavoro è calato e non ha la possibilità di mettermi al lavoro da nessun'altra parte (lavoro come corriere), non mi vuole dare la busta paga di gennaio ed in più pur avendo un contratto a tempo indeterminato non mi paga lo stipendio pattuito.
Come secondo voi posso risolvere questa facendo nel modo che possa avere diritto per la CIGO ?
Il mio contratto mi è stato commutato da determinato in indeterminato nel mese di dicembre.
Devo ricorrere ad un'avvocato oppure la CIGL, la CISL o la UIL possono fare qualcosa, grazie per le risposte.
 
 
#5 enrica 2012-02-25 11:06
da venti anni lavoro in un spa mi comunicano che dovro' fare cassa integrazione perchè,penso io,da aprile scorso ho un certificato per bpco quindi mi hanno concesso part time,che ora diventa il motivo,insieme ad altri colleghi,per cassa integrazione. possono anche far scattare la mobilita'?
 
 
#4 mami 2012-02-04 12:05
se con il motivo "mobbing"sul lavoro con un contratto indeterminato da qual mi sono appena licenziata posso avere cassa integrazione e se si come devo fare..grazie
 
 
#3 alan 2011-09-29 07:54
vorrei sapere cm si prende il soldi di casa integrazione
 
 
#2 erasmo 2011-08-14 19:48
vorrei sapere se con 3 mesi lavorativi a contratto indeterminato si ha diritto alla cassa integrazione.
 
 
#1 momj 2010-09-28 10:27
non riesco a capire...ad agosto si è concluso il mio contratto ( di 48 mesi ) di apprendistato professionalizz ante e mi sono rivolta all'Imps ..hanno parlato di requisiti per otttenere la disoccupazione così ho fatto la domanda ...dopo più di 1 mese l'Imps ha respinto la mia richiesta .
telefono al call center dell'Imps e vengo a sapere che la disoccupazione non mi spetta per via del contratto di apprendista, che mi avrebbero dovuto avvisare , ma che comunque posso fare la domanda per la cassa integrazione avendo i requisiti necessari .........ora, su internet leggo che la cassa integrazione, per via del contratto di apprendista, non mi spetta manco quella .......dove stà la verità ??? Per via del contratto di apprendista devo, alla fine, morire di fame sino a quando non trovo un'altro lavoro ???? non capisco ...
 

Aggiungi commento

Consenso trattamento dati personali (D.Lgs 196/03)

Powered by Differens S.r.l - P.IVA 02359160427 - Privacy - Terms&Conditions
Per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
OK