Cassa integrazione straordinaria. Festività Ferie e Malattia

In linea generale valgono le norme già esposte a proposito della cigo

Alcune lievi differenze: TFR: le quote di tfr maturate durante la sospensione restano a carico del datore di lavoro se al termine della sospensione vi è rientro al lavoro; N.B.: in assenza di norme esplicite, alcune sedi Inps tendono a considerare quale rientro al lavoro anche il passaggio ad altre forme di sospensione, quale la cigs in deroga che può essere riconosciuta anche alle aziende industriali per es. al termine dei 12 mesi di cigs per crisi aziendale. Viceversa, se il periodo di sospensione si conclude con il licenziamento, l'azienda può chiedere il rimborso all'Inps delle quote di tfr relative al periodo di sospensione.

Anzianità di servizio: durante la sospensione decorre la normale anzianità di lavoro con i relativi effetti sugli istituti collegati, quali gli scatti di anzianità, i passaggi di livello ecc.;

Contribuzione figurativa: nel caso della cigs, che in genere è riferita a periodi di tempo consistenti, assume importanza l'eventuale dinamica salariale che si può verificare. La contribuzione figurativa, utile per il diritto e la misura della pensione, viene accreditata d'ufficio sulla base dei dati salariali comunicati dall'azienda, relativi all'ultima retribuzione effettivamente percepita prima dell'inizio della sospensione e di tutte le eventuali variazioni di natura contrattuale intervenute durante il periodo; è quindi importante verificare che l'azienda comunichi puntualmente le variazioni, affinché nel tempo non vi sia una perdita di valore della contribuzione.

 

Share

NOTA: Alcuni contenuti di questa pagina sono interessati dalle modifiche introdotte dalla cd. "Riforma Fornero" (Legge 28 giugno 2012, n. 92) in vigore dal 18 luglio 2012. Questa pagina di Cassa Integrazione è in aggiornamento e la presente nota verrà rimossa ad aggiornamento completato.



Commenti  

 
#15 Bota Eugen-Gelu 2014-10-04 12:35
Buongiorno,mi chiamo Eugen e lavoro alla Vibe in Santa teresa,Spoltore ,pr.Pescara,i miei collegi anno ricevuto la casa integrazione per il mese 01 e 02 di quest anno e io niente....vorre i sapere per quando arriva anche a me .(casa integrazione straordinaria). Vi ringrazio anticipato .
 
 
#14 giorgio 2014-06-12 15:04
Salve-sono giorgio,avrei una domanda,2 ani fa mi sono lincenziato perche avevo una malatia profesionale ,lavorando in edilizia facendo tute le practche sono stato indennizzato per malatia profesionale. non lavoro da 2 anni vorei sapere se dopo 10 anni lavorativi ho diritto di cassa integrazione oppure alte forme de inndennizo ,,grazie
 
 
#13 greta 2013-11-26 08:35
Salve volevo un chiarimento in merito alla moa posizione in azienda.ai primi di dicembre mi scade la maternità obbligatoria e a fine novembre la mia azienda passerà da cassa integrazione in deroga a quella straordinaria.t ra ferie e permessi ho quasi 80gg perché due gravidanze vicine...volevo chiedere cosa è meglio fare ai primi di dicembre, usufruire delle ferie, matern ffacoltativa o altro? Ringraziando x una Vs risposta porgo cordiali saluti
 
 
#12 Morto che cammina 2013-10-27 09:04
Sono in cassa int. dal gennaio 2012 ,prima 4 mesi in deroga poi in cigs poi di nuovo 2 mesi in deroga e di nuovo in cigs ma dal mese di aprile non percepisco più un euro ne dall'azienda ne dall'Inps ,ormai sono alla fame più nera abbiamo venduto tutto quello che potevamo vendere siamo diventati poverissimi , perchè l'Inps non ci da i soldi per la cassa integrazione la ditta dove lavoro si chiama IMPRESA SPA e da luglio è in Amm.ne Contr. con un Commissario che si chiama Saitta Daniela. Mi potete rispondere per sapere che cosa succede ???
 
 
#11 paola 2013-01-16 15:47
Buongiorno.Mi chiamo Paola e sono in cassa integrazione straordinaria fino il 30 giugno 2013 settore commercio commessa volevo chiarimenti per quanto riguarda retribuzione contributi festività ferie e TFR attualmente le ore lavorative settimanali sono11 . Grazie
 
 
#10 salvo 2012-05-30 11:20
salve io andrò in cassaintegrazio ne dal 10 di giugno fino a settembre in cig ma io è più di 9 mese che sono in malattia in cura con ribavirina che è un farmaco chemioterapeuid o e interferone finisco la cura il 9 di settembre durata un'anno. la mia domanda e questa.. devo continuare la malattia fino a settembre o andare in cassaintegrazio ne? se scelgo di stare in malattia perdo sia la cassa che la malattia? c'è qualche legge che ne parla ? grazie spero in una vostra risposta!
 
 
#9 gaetano 2012-03-29 14:15
salve,mi chiamo gaetano sono sposato ho 2 figli sono maestro vetraio lavoro presso una ditta di vetreria artigianale faccio 1 ora in piu' a giornonon vengo pagato le festivita'pasqu a,13cesima e'14cesima danno quello che vogliono loro,in pratica sfruttamento totale non parliamo di altro!sono 9 mesi che mi hanno riscontrato una patologia forse mi faranno il trapianto di fegato,io attualmente lavoro ancora anche se dopo40 giorni danno quello che decidono400 euro il resto dimezzato io per forza devo lavorare,vi chiedo come posso fare per lamia patologia che per adesso mi sto' curando? il lavorare cosi' mi stressa giorno per giorno io ho 49 anni che posso fare?c'e' qualcosa che io posso fare? vi prego aspetto una risposta da voi. mi scuso con le mie lamentele ma dovevo parlare con qualcuno. aspetto vostre notizie, cordiali saluti da un papa'.
 
 
#8 Alessandro 2012-01-24 07:15
Gentile redazione,
Sono Alessandro, sono in forze presso un'azienda commerciale e dal 22 Dicembre 2011 sono in "Cigs" per crisi aziendale. Voleco chiedervi se malaguratamente il governo eliminasse suddetta cassa, io mi ritroverei licenziato?
Cordiali saluti
 
 
#7 silvia 2011-12-23 09:33
Salve sono in cassa integr in deroga dal 14 novembre fino al 31 dicembre.
Sono però incinta e ho minacce d'aborto devo quindi presentare un certificato medico di 3 settimane.
Cosa accade? Per questo periodo passerò in malattia e decade la cassa integrazione o non posso richiedere la malattia?
Grazie Silvia
 
 
#6 marco 2011-12-19 20:21
salve,
sono stato assunto in una ditta e mi trovo ancora nel periodo di prova. la ditta ha deciso di fare una cassa integrazione nel mio caso cosa mi devo aspettare? è vero che il periodo di prova viene slittato per tutto il tempo della cassa ?
grazie
 

Aggiungi commento

Consenso trattamento dati personali (D.Lgs 196/03)

Powered by Differens S.r.l - P.IVA 02359160427 - Privacy - Terms&Conditions
Per assicurarti la migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Proseguendo la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
OK